Vasacast | Starcraft 2 Italian Streaming eSport Experience

Vasacast
Starcraft II - Heart of the Swarm




Nel mondo del Gaming, esiste un linguaggio specifico, dettato dalla rapidità con cui i giocatori si devono esprimere, per esempio all’inizio di una partita con la sigla: HF GL. Per un esterno sono solo quattro parole, ma in questo codice, significa Have Fun, Good Luck (buon divertimento, buona fortuna!), così come il fatidico GG che si dice al termine di una partita: Good Game (Buon gioco) e se il giocatore se ne va prima di aver scritto quelle due parole, si dice che la partita è finita in Rage Quit (Abbandono rabbioso), dato che l’emozione del momento od il nervosismo hanno preso il sopravvento, facendo abbandonare la partita senza il rispetto dovuto al tuo avversario.In questo caso si dice che il giocatore è stato un BAD MANNER (cattivo comportamento) ed è quasi giustificabile il TROLLING (dal sostantivo Troll) per fomentare gli animi. Qui di seguito potrete trovare ogni abbreviazione che di solito si usa nel gioco, sia nella REAL LIVE (vita reale, quella di tutti i giorni) e la ON-LIFE (quella che passi quando sei connesso).



T R E  F A S I  D I  G A M E

EARLY GAME: fase inziale della partita

MID GAME: fase intermedia della partita

LATE GAME: fase finale della partita


G E N E R I C O

ALLIN: tattica usata quando si vuole chiudere la partita in un singolo decisivo attacco. Se l’attacco fallisce, la partita è solitamente persa.

APM: azioni per minuto (action per minutes)

BO(n): termine usato in ambito torneistico (best of3: chi vince 2 game si aggiudica lo scontro)

BO(BUILD ORDER): ordine di creazione delle strutture, con delle precise tempestiche

BUFF: potenziamento un’unità in seguito ad una patch

CASTER: (1) unità specializzata ad usare abilità che in genere richiedono energia. (2) telecronisti, commentatori, di eventi dal vivo o online

CHOKE: punto della mappa particolarmente ristretto

CLOSE POSITION: le due basi avversarie si trovano alla più piccola distanza consentita, situazione frequente nelle mappe da 4 giocatori giocate per l’1v1

CONTAIN: tattica usata per rallentare l’espandersi dell’avversario. Viene fatta di solito posizionando unità in prossimità delle rampa d’uscita delle basi

COUNTER: la contromossa ad una tattica avversaria. Spesso viene usato per indicare quale unità è efficace contro un’altra.

DPS: caratteristica delle unità che identifica i danni per secondo che essa infligge (damage per seconds)

DROP: sbarco di unità attraverso velivoli aerei da trasporto

EXP: espansione, una nuova base diversa da quella iniziale

FE: fast exp ovvero espansione veloce

FLANKARE: creare una situazione di vantaggio nell’ingaggio

GM: lega Grand Master

GOLD: Base su i minerali ad alto rendimento

HARASS: Disturbare l’avversario con attacchi fulminei, solitamente infliggendo danni all’economia

IMBA: usato per undicare un’unità considerata sbilanciata rispetto alle altre (imbalanced)

KITARE: deriva da kiting, che è un termine coniato negli mmo (massive multiplayer online) per indicare chi usa il vantaggio di essere ranged per uccidere un nemico allontanandosi.

LAG: rallentamento del gioco, spesso dovuto a problemi di connessione

MAIN: La base principale, quella con la quale si inizia la partita

MACRO: gestione dell’economia e dello sfruttamento delle risorse.

MELEE: attributo utilizzato per definire le unità che possono colpire “corpo a corpo”

MICRO: gestione ottimale delle truppe.

MIRROR: termine usato per uno scontro con la stessa identica razza

MU: match up, ovvero tipologia di gioco.

MVP: most value player, ovvero il miglior giocatore della competizione

NATURAL: espansione naturale, è la prima sulla quale ci si espande. È la più vicina alla Main.

NERF: diminuzione della potenza di un’unità a seguito di una patch

OP: Termine utilizzato per definire una razza o un’unità considerata troppo forte rispetto alle altre (overpowered)

PSI: indica la quantità di “cibo” utilizzata dal vostro esercito

PSI LOCK: non avere sorveglianti, piloni o depositi per produrre nuove unità

PUSH: attacco finalizzato a pressare il nemico, in un determinato momento della partita

RAGEQUIT: uscire dalla partita senza dire nulla, ovvero uscire con rabbia

RANGED: attributo utilizzato per definire le unità che possono colpire “a distanza”

RESPAWN: utilizzato anche come verbo a volte, significare ricreare le unità.

ROTFL: rolling on the floor laughing (mi rotolo sul pavimento dalle risate)

RUSH: attacco continuo e veloce fin dall’inizio

SPLASH: è un tipo di attacco che danneggia le unità vicine al bersaglio

TIER: specifica il grado tecnologico di un’unità a seconda del ramo tecnologico da cui esce

UPGRADE: potenziamento, usato per migliorare un certo tipo di unità a seconda

TS: programma usato per parlare con gli altri players (team speak)

VOD: Registrazione di una partita con incluse le voci del/dei caster



U T E N T I

ASD: è un modo veloce per scrivere che ti stai facendo una bella risata allegra

BAN: sospensione dell’account per avere infranto le regole

BONJWA: un giocatore che ha caratterizzato le scene di sc 2 per molto tempo. Il termine viene usato come complimento.

BTW: by the way (a proposito)

CHEESER: giocatore che usa tattiche con l’intento di soprenderti. I cheese caratterizzano le prime fasi del gioco e sono impegnativi da difendere se non intuiti in tempo.

FLAME: identifica quelle frasi scritte al solo scopo di innervosire gli altri utenti

GL HF: “Good Luck  Have Fun”, “Buona fortuna e divertiti”, viene scritto da entrambi i giocatori all’inizio della partita

GG: “Good Game”, viene scritto in segno di resa prima di concedere la vittoria all’avversario.

GOSU: giocatore forte, viene usato come complimento

LAMER: persona che usa tattiche poco pulite

LOL: Laught out loud (risata ad alta voce)

NEWBIE: novizio

NOOB: termine dispregiativo per un newbie

PP: “Pause please”, la richiesta di mettere in pausa la partita

SHARE: si dice quando le unità vengono condivise in una partita a squadre

SCOUTING: utilizzare un unità (solitamente ad inizio partita) per individuare la base avversaria e per intuirne le tattiche che vuole utilizzare

SPAM: Una frase o un post che non ha nulla a che fare con la discussione in corso: viene usata anche per pubblicizzare un evento

TROLL: colui che scrive con lo scopo di creare scompiglio

U2: sta per “you too” ovvero “anche tu”

WHINARE: lamentarsi di tutto sui forum o su una qualsiasi conversazione

WP: “well played” ovvero bella giocata. Viene scritto di solito prima di arrendersi, accompagnato dal GG.

WTF: what the @!##





P R O T O S S

ARCHON TOILET: danno Splash massimizzato causato dagli Arconti, finiti nel Vortex della Nave Madre. (Con l’uscita di Hearth of the Swarm, l’abilità Vortex della Nave Madre è stata rimossa).

CANNON RUSH: costruie dei cannoni fotonici vicino in prossimità della prima espansione avversaria, cercando di distruggerla prima della sua creazione. Questa tattica è un Cheese.

CARRIER: Portastormo Protoss

CHARGEZELOT: zelota con l’upgrade “charge”

DT: dark templar

HT: high templar

FF: force field (abilità della sentinella protoss)

FFE: fast forge expand (prevede un’espansione veloce passando per forgia)

MS: Nave madre Protoss (Mother Ship)

PROXY GATE: costruire portale protoss vicino alla base nemica per attaccare velocemente. Questa tattica è un Cheese.





Z E R G

6POOL: costruire con il sesto drone una camera germinale per attaccare con lings. Questa tattica è un cheese.

BL: patriarca Zerg (broodlord)

CRACKLING: zergling dotato di tutti i potenziamenti

LINGS: abbreviazione di zerglings

MAGIC BOX: le mutalische possono essere uccise da pochi thors a causa del loro danno splash: utilizzandolo, le unità vengono distanziate tra di loro, rendendole resistenti a questo attacco.

SPEEDLINGS: sono i lings con il potenziamento della velocità






T E R R A N

E-BAY: abbreviazione di Engineering Bay, ovvero officina bellica

BC: l’incrociatore Terran (battlecruiser)

CC: abbreviazione di Command Center (centro di comando)

DDP: drone di difesa puntuale

NUKE: lancio nucleare Terran

MMM: tattica che prevede l’utilizzo di Marines, Marauder (Devastatori) e Medivac. (Con l’uscita di Hearth of The Swarm il termine a volte è diventato MMMM: la quarta lettera è dovuta alla Widow Mine, la mina terran, introdotta con la seconda espansione di Starcraft 2)

OC: abbreviazione di Orbital Command (centro di comando orbitale)

PROXY RAX: costuire caserma vicino alla base nemica per attaccare velocemente. Questa tattica è considerata un Cheese.

RAX: caserma


Si ringrazia Fulmicotone e si consiglia di approfondire sul suo forum ufficiale Battlenet!