highlight_esw_standard

eSport Week #49

DreamHack Valencia

Dreamhack_Valencia_2014

Conclusa la tappa spagnola del DreamHack: Sacsri, dal team mYinsanity, vince il titolo battendo MC in una finale davvero dura!

Per l’ennesima volta è proprio il DreamHack a esaltare giocatori semi-sconosciuti della scena internazionale. Come StarDust prima di lui, anche Sacsri era sconosciuto ai più, e trova proprio nel DreamHack, il suo primo evento offline, la chiave del successo. Faceva parte del team SK Telecom T1, che sicuramente gli ha dato le basi per essere un campione, ma nessuno poteva immaginare questo grande successo. Poco tempo fa, al DreamHack di Bucharest, Impact riuscì in una simile impresa arrivando in finale con un percorso glorioso al suo primo evento offline, perdendo però in finale dal ben più noto Life.

Ma le ottime performance non sono solo di chi vince. Majestic e VortiX, idoli di casa, hanno sicuramente dato spettacolo, arrivando uno al Ro16 e l’altro al Ro8; altro importante risultato è quello dello sloveno Starbuck che, al suo primo evento live, arriva al Ro8 buttando fuori addirittura First. Non va ignorata nemmeno la partecipazione del piccolo Reynor: si era liberato un posto nel torneo all’ultimo minuto, e lui non ha di certo rifiutato a partecipare. Esce sfortunatamente al primo turno.

Sacsri_Premiazione
Sacsri e il trofeo del DreamHack




Intel Extreme Master – Shenzhen

IEM7_Banner

Nel frattempo all’IEM di Shenzhen TaeJa porta a casa l’ennesimo titolo di campione, vincendo in finale contro un Solar in splendida forma con il risultato di 3-2.

Tappa cinese dell’Intel Extreme Masters che ha regalato alcune gioie ad alcuni giocatori, e tante conferme per altri. TaeJa si conferma il migliore sulla piazza: dopo una fase a gironi che l’ha visto ad un passo dall’eliminazione, l’esperienza del giocare davanti ha sicuramente avuto un ruolo chiave.  Solar e Jim sono le due sorprese dell’evento: semifinale per uno, finale per l’altro, nessuno immaginava che potessero arrivare fino in fondo.  Zest, INnoVation, jjakji ed MMA sono i veri sconfitti di questo evento: arrivano a malapena ai quarti di finale, quando solitamente ci si aspetta molto di più da giocatori di alto calibro come loro.

Taeja_Premiazione
TaeJa e il trofeo dell’IEM




World Championship Series

Europe

wcs_eu1

Sono state annunciate le date della Challenger League, tramite la quale si definirà il roster finale della Premier League della terza stagione del WCS Europe!

WCSEU_Challenger
Challenger League del WCS Europe

Day 1 – 29/07/2014 ore 17:00 CEST

Day 2 – 31/07/2014 ore 17:00 CEST

Day 3 – 01/08/2014 ore 16:00 CEST




America

wcs_america1

L’annuncio arriva anche per il WCS America, con le date anticipate di una settimana rispetto alla regione europea:

WCSAM_Challenger
Challenger League del WCS America

Day 1 – 22/07/2014 ore 00:00 CEST

Day 2 – 23/07/2014 ore 00:00 CEST

Day 3 – 24/07/2014 ore 00:00 CEST




Acer TeamStory Cup

ESW 32 - TeamStory Cup

Dopo qualche settimana d’attesa arriva finalmente la finalissima della terza stagione dell’Acer TeamStory Cup! La sfida è tra Team Acer e Team Liquid. Con il formato AllKill, c’è sicuramente molta attesa per sapere chi sarà il vincitore di questa edizione. I riflettori sono sicuramente puntati su INnoVation, MMA, Scarlett, Snute, TaeJa e HerO, punte di diamante diamante dei rispettivi team.

L’appuntamento è per il 27/07/2014 dalle ore 16:00 CEST!




Nation War II

ESW 23 - 08 - NationWars Logo

Arriva dopo qualche settimana anche la fase finale della Nation War! Giocata live dal teatro “Le Trianon” di Parigi, si annuncia essere un evento unico.  Norvegia, Polonia, Messico e Francia sono le quattro nazioni rimaste a contendersi il titolo, Snute, Nerchio, MajOr e Stephano sono solo alcuni dei protagonisti di questo importante evento!

Semifinali e finali si svolgeranno dalle ore 11:00 CEST del 26/07/2014.

 




Lascia un commento